+39 339 533 8112
ccrorient@gmail.com

Cos’è l’orienteering

Questo sport che nasce ed è estremamente diffuso nei paesi nordici, è indicato in Italia anche con il termine
CORSA ORIENTAMENTO (se effettuato a piedi), MOUNTAIN BIKE ORIENTAMENTO (se effettuato in
bicicletta) e TRAIL-O (se rivolto a disabili fisici). Esso è riconosciuto dal CONI e possiede una sua propria
Federazione denominata FEDERAZIONE ITALIANA SPORT ORIENTAMENTO (FISO).
La “palestra“ ideale della dell’ORIENTEERING è il bosco ma questa attività può essere praticata anche nei
parchi, nei giardini e nei centri storici delle città.
L’impianto sportivo dell’ORIENTEERING è costituito dal territorio cartografato e rappresentato nella
CARTINA DI ORIENTAMENTO.
L’ORIENTEERING entra nella scuola nel 1987 come specialità dei Giochi della Gioventù, riconosciuto
pienamente dal MINISTERO della PUBBLICA ISTRUZIONE grazie alle sue caratteristiche educative. Esso è
infatti uno sport completo e consente a chiunque lo pratichi di misurarsi con le proprie possibilità fisiche ed
intellettuali, può essere praticato da tutti e a tutte le età in quanto sono previsti varie categorie e vari livelli di
difficoltà.
L’Orienteering può essere proposto anche ai DISABILI FISICI nella forma del Trial-O (orientamento di
precisione) e diventare mezzo per lo sviluppo delle proprie capacità , per il superamento dell’handicap e
formidabile forma di integrazione.
La carta di Orienteering è la rappresentazione di una porzione di territorio utilizzando la simbologia e i colori
ufficiali dello sport in questione.
La carta da orienteering permette che il territorio su di essa rappresentato si trasformi in un impianto
sportivo alla stregua di un campo di calcio o di atletica leggera con costi ridottissimi.
Per la realizzazione dell’impianto è necessaria un cartografo (per i rilievi sul posto) e un disegnatore che
utilizzi dei programmi di disegno su computer specifici per l’orientamento.
L’ IOF (International Orienteering Federation) è la federazione internazionale per l’orienteering ed è presente in tutte le più importanti competizioni al monfo come i WOC (World Orienteering Champioships).
La FISO (Federazione Italiana Sport Orientamento) è la federazione nazionale per l’orienteering e seleziona continuamente nuovi talenti per partecipare alle più prestigiose competizioni internazionali.
La FISO Lazio è la delegazione regionale per l’orienteering e partecipa attivamente sia alla formazione dei giovani che alla competitività della regione a livello naizonale.
Qui potete trovare un manuale riguarlo la simbologia descrizione punto